Come rispondere durante una rottura ed i suoi effetti

Sorgente

Quando rispondi positivamente - quanto fa male - indica diverse cose:

  1. Sai che il tuo ex non vuole essere in una relazione con te per il motivo che ti ha dato. Pertanto, non si vive in negazione presto dopo la rottura. Non ti negherai che non l'avevi sentito dire che la relazione è finita. Vivere nel rifiuto è una grande tragedia in quanto tenderebbe a vivere in un mondo di fantasia che hai composto quando la realtà ti sta fissando.
  2. Esemplifica nonostante il fatto che ti senti male, non agirai drammaticamente perché non aiuterà a rendere la circostanza migliore. Esprime anche in stati colpevoli che agiscono positivamente è un modo sicuro di affrontare emozioni malefatte che si traducono in una situazione dannosa. Agire drammaticamente aumenterebbe solo il dolore emotivo che ti senti.
  3. Hai anche bisogno del tuo tempo per pensare le cose. Hai bisogno di tempo per risolvere i tuoi pensieri, ad esempio se il motivo per cui il tuo ex ha dato la fine della relazione è giustificato o meno o se la rottura è accaduta per il tuo bene.
  4. Sei arrivato alla realizzazione, non tutti i rapporti sono stati destinati a sopravvivere ai venti forti. I due partner non avrebbero mai dovuto essere insieme. Sono diventati emotivamente limitati per incidente. Non avrebbero mai dovuto essere. Come tale, è possibile che il tuo sia lo stesso caso.
  5. Mostra che sei consapevole che alcune cose non succedono come si desidera e che il male è inevitabile. Al di là di quello che ti rendi conto a volte non c'è niente che puoi fare se hai cercato di giustificare la tua parte come obiettiva come potevi.

Sorgente

Le risposte positive di cui sopra hanno senso? Se no, leggerete avranno senso più tardi.

Una volta che reagirete positivamente, verranno manifestati i seguenti risultati:

  1. Ci vorrà un tempo più breve per guarire e recuperare dalla rottura. Agire drammaticamente o negativamente prolungherà il processo di guarigione poiché sarai più inclini a vivere in uno stato negativo, arrabbiato e colpevole.
  2. Essa agirà come una prova per il tuo ex non si rivelerà un panhandler. Non sarete crollato dalla decisione che hai fatto per la misura in cui ti senti di non farlo o di vivere senza di lui.
  3. Anche se ti senti male, la rottura termina con una buona nota. Significa che non avrai creato un confine di inimicizia tra te e il tuo ex. Invece di creare inimicizia avrai ottenuto rispetto dal tuo ex (e anche da te) per aver affrontato positivamente durante la rottura.
  4. Avrai preso il tuo ex per sorpresa. Ci si chiederà perché non hai reagito negativamente. E 'qualcosa che molti dumpers solitamente si aspettano da dumpees che si supplica e supplica. Cosa succede se il tuo ex ti dice che ha un'altra ragazza, quindi non dovresti disturbarlo?Facendo una risposta positiva non pensi di mostrargli che non ti importa e non importa, per quanto doloroso, sembra essere tradito? Hai ancora una vita da vivere.
  5. Non ti dispiacerete né verrai vergognato poiché non si è comportato in modo drammatico, e ti senti bene di te stesso. Quando ti senti bene su di te, non essendo orgoglioso, allora si guarisce rapidamente e ci vorrà un tempo più breve per recuperare.

Sorgente

I seguenti sono modi positivi per rispondere al miglioramento di te.

a) Rispetta la decisione del tuo ex

Prima di tutto accettate la decisione del tuo ex. Accettare significa che hai rispettato la decisione del tuo ex. Rispettando la decisione significa che hai sentito quello che ha detto e hai accettato, lo hai fatto sentire. Non ti negherai di non averlo sentito.

È vero che fa male. Potresti piangere. Il fatto è che sarai ferito. Ciò che conta è come reagire a una situazione colpevole. Lasciate che il tuo cuore conosca il tuo ex ha fatto la decisione di terminare la relazione. Rispetta la decisione accettando il fatto che il tuo ex ha pronunciato le parole di terminare la relazione. Rispetto significa aver riconosciuto di aver sentito, ma non hai ancora dichiarato la tua parte riguardante la decisione del tuo ex sulla base del motivo che ha dato per terminare la relazione.

Sorgente

b) Parlare un po '

Quando parli molto, puoi dire cose che ti pentiranno più tardi. Dite quello che devi dire, non quello che vuoi dire. Vuoi dirgli tutto ciò che è nella tua mente? Non c'è bisogno. Vuoi dargli un pezzo della tua mente? Non c'è bisogno. Vuoi dirgli quanto stai male? Non c'è bisogno. Non è più il tuo partner che devi confidare le cose del tuo cuore. Non lasciarlo sapere come sei male, lasciatelo vedere con i propri occhi quanto sei forte cercando di non lasciarsi fare irrazionale. Quando parli un po ', sarai in grado di controllare le emozioni ferite da esplodere fuori proporzione.

Sorgente

c) Don & rsquo; T Act Dramatically

Molti breakup non finiscono bene. Alcuni combattono, altri gridano, altri gettano a vicenda parole oppressive mentre altri gettano le cose a vicenda. Alla fine della giornata, il destinatario della rottura soffre più dolore dell'iniziatore.

È possibile controllare le emozioni negative. Non lasciare che le emozioni dettino come stai per rispondere. Farai solo le cose peggiori di quelle che sono e anni dopo dopo la rottura continuerai a trattare l'un l'altro come nemici. Ci vorrà molto tempo per guarire e riprendersi dalla rottura perché sei estremamente arrabbiato e odioso.

d) Non biasimare

Sappiamo tutti che la colpa non aiuta mai in niente. Anche se fosse la causa della rottura, non aiuterà in nulla. Quello che seguirà è il gioco della colpa che ha risentito di urlare, gettando a vicenda parole crudeli e così via. Tutto quello che dovete fare è indicare i fatti per quanto riguarda la sua decisione di porre fine alla relazione, quindi fornire giustificabili ragioni per cui non concordi con la sua decisione o parlare da un terzo punto di vista in merito alla decisione del tuo ex di terminare la relazione O la tua opinione riguardo alla relazione fallita.

e) Giustificare la tua posizione da una terza persona Punto di vista

Non supplicare un'altra chance come se la tua vita dipende dalla relazione. Non agire drammaticamente perché sei furioso per la decisione del tuo ex per terminare la relazione. Il meglio che puoi fare è dirgli perchè pensi che la sua decisione di porre fine al rapporto non sia giustificata. Date le ragioni. Controlla le tue emozioni mentre gli dici perché la sua decisione di porre fine al rapporto non è giustificata se senti che non sia giustificata. Fargli sapere quali colline si trovano di fronte al rapporto e come è possibile risolvere il rapporto. Le relazioni possono essere risolte. Se insiste che non si schiuderà la sua decisione, non si chiede che rimanga. Accetta che il rapporto sia finito. Non abbassare la dignità, supplicando perché dimostra di essere bisognosa e disperata, cosa che non dovresti ospitare.

f) Non forzare

Non forzare le cose. Non forzare qualcuno per rimanere nella relazione quando non lo fa. Rispettate la sua decisione perché ha già deciso che questo è il caso. Le sue ragioni possono essere giustificate o meno. Non forzare qualcuno che ti ama quando non ti ama più. Se accetta di essere nel rapporto con te ancora una volta, pensi che il suo amore per te sarà lo stesso? Oppure, saprà se sta facendo fingere di amare quando il fatto è che ha accettato di essere nel rapporto a causa del grido o dell'agricoltura - per il fatto di essere lì, non che ti ama?

Sorgente

g) Don & rsquo; T Plead

Non abbassare la tua dignità con la supplica. Non è che tu muori quando ti lascia. Il tuo mondo non finirà perché lui ti lascia. Non sarà la fine di te anche se lo ami molto oltre le parole. La gente si scioglie e continua con le tue vite. Il supplica indica che non hai una propria vita: stai vivendo la vita di qualcuno. Potresti essere stata la causa della rottura. Il meglio che puoi fare è chiedere il perdono se tu fosse la causa della rottura. Inoltre, puoi chiedere al tuo ex di riconsiderare la sua decisione o di dare il rapporto un altro tentativo.

h) Perdonare

Assicurati di averlo sentito prima che scompare dai tuoi occhi. Digli che hai perdonato lui. Digli che lui non ti ha fatto male; Non stai per reagire negativamente, come vendicare o dire cose cattive di lui. Dimostigli che la fine del rapporto è l'inizio di un'altra relazione. La vita deve continuare. Quando lo perdoni mentre è ancora in vostra presenza, allora non sperimenterai la fine estrema delle emozioni negative e il processo di guarigione comincerà presto.

Sorgente

i) Sia grato

Sì, grazie al tuo ex per il tempo che sei stato insieme se non vuole tornare con te. Grazie a lui per essere bravo a te (anche se non lo era ma c'erano cose positive di lui che ti è piaciuto). Essere riconoscenti riconoscimenti, nonostante ciò che è successo, siete ancora grati di essere vivi e c'è tanta vita, non solo il rapporto. Nonostante il male che stai attraversando, ti senti bene di te stesso.È un paradosso, ma è la verità.


Sorgente

Non tutte le rotture possono essere ripristinate. A volte difficile come lo è, devi accettare che sia finita. Ora, devi lasciare il tempo per guarire dalla ferita, riprendere dalla rottura in modo da poter trovare la forza per andare avanti. Assicurarsi di non diminuire il tuo valore da supplicare. È meglio accettare la decisione del tuo ex che il rapporto è finito perché quando si ricongiunge non si sa se la riunione si risolverà o finirà in un'altra rottura. È difficile sapere. La cosa più importante è assicurarsi di controllare le tue emozioni durante questo periodo dannoso, agendo in modo positivo come si può. Alla fine della giornata non ti senti peggio di te stesso.