Come smettere di sentirti colpevole di rompere con il tuo fidanzato o fidanzata

Non lasciare che la sensazione di colpa inutilizzabile inchioda giù dopo una rottura. | Fonte

Non riesci a smettere di sentirsi colpevole di rompere con il tuo ragazzo? È la colpa della rottura che ti mangia dopo aver buttato la tua ragazza? Tutti i tuoi amici ti hanno incolpato per aver rotto con il tuo ragazzo? Stai assumendo tutta la colpa e la responsabilità della rottura del tuo rapporto?

Arrestate la sensazione di depressione e smettere di sentirsi colpevole per la decisione che avete commesso di rompere con il tuo ex rimuovendo la colpa dalle sue radici. Questo post ti dà la possibilità di introspettare la tua rottura e di alzarsi oltre la colpa e l'autolesionismo.

1) Prendi una decisione seria circa la tua rottura e le tue sensazioni per il tuo ex

È molto facile perdere la colpa se si rimane incerto sui tuoi sentimenti per il tuo ex. Sia fermo circa la tua decisione di rompere altrimenti sarai risucchiato nelle turbolenze emotive di essere in due menti.

Continuerai a sentirti colpevole di scartare qualcuno se non smetti di credere in te stesso. Per metterlo semplicemente, devi fidarvi di te stesso. Dite a se stessi che qualunque decisione che hai preso sia per il meglio di tutti coinvolti.

2) Rimuovere la colpa di rottura da capire che sei stato onesto e diretto

Sentiti bene sul duro stand che hai preso nel tuo rapporto perché non è sicuramente facile dire a qualcuno che non ti ama più. Tutti simpatizzano con qualcuno appena stato scaricato, ma la persona che ha avviato la rottura merita un grande merito per essere onesti e diretti.

Non è facile rompere il cuore di qualcuno, anche se sembra la cosa giusta da fare. Sfogatevi nella schiena per essere coraggiosi e raccogliere il coraggio di essere onesti su come ti sei sentito.

Pensate all'origine di tutti gli argomenti, le lotte e le disgrazia nel tuo rapporto. Riaffermando mentalmente le ragioni alla tua rottura vi aiuterà a credere di aver fatto la giusta decisione.

3) Ricordarsi sulle ragioni per rompere

Una rottura può essere causata dai più piccoli problemi tra i partner che si escalano in grandi problemi di cambiamento della vita. Pensate alle ragioni che ti hanno obbligato a rompere con il tuo ragazzo o fidanzata.

Si è spezzato perché nessuno di voi è stato in grado di smettere di essere geloso rispetto agli altri exes? Sei stato costretto a rompere perché nessuno di voi poteva vedere un futuro a lungo termine del tuo rapporto? È stata la tua rottura un risultato di mancanza di intimità? Ricordati i motivi principali che hanno portato alla spaccatura se si vuole smettere di accusare se stessi per la tua rottura.

4) Pensa alle mancanze e alle abitudini difettose del tuo fidanzato o del fidanzato

Perché hai buttato in fuga la tua ragazza o il tuo fidanzato?Era perché stava flirtando con gli altri o era perché non poteva smettere di guardare altre donne? Era perché era troppo aggrappata o era perché era abusivo verso di te?

Riconsiderate tutti i difetti del tuo ex e le cattive abitudini in modo da non metterti in colpa per aver preso la relazione in un punto di rottura.

5) Pensa alla rottura come un favore al tuo ex

Potresti scappare dalla responsabilità di rompere giusto e quadrato, vedendo qualcun altro dietro al tuo partner. Avresti potuto continuare a mentire al tuo ragazzo o alla tua ragazza per i tuoi sentimenti. Avresti potuto manipolare il tuo partner pur rimanendo nella relazione solo per i benefici materialistici. Avresti potuto mostrare falsi sentimenti di attaccamento solo per poter continuare l'intimità fisica con il tuo ex. Ma tu non hai fatto niente di questo e tu hai deciso di dirlo come se fosse.

Comunque sia brutto potrebbe sembrare, hai fatto la cosa giusta da rompere con il tuo partner se hai perso tutte le speranze dalla relazione. Puoi apparire temporaneamente come la cattiva persona, ma in fondo, dovresti ricordarvi di aver fatto il tuo ex un favore, portando un rapido fine al tuo rapporto. La sensazione della tua rottura potrebbe essere stata simile a quella di una morte dolorosa e agonizzante se avessi prolungato e procrastinato l'inevitabile.

6) La Relazione non era giusta per essere: essere pratica

Potresti essere saltato in una relazione solo perché sei stato troppo colpito di innamorarsi della tua schiacciata. Ma il tempo può aver rivelato che la sua azienda era totalmente opposta a quello che si aspettava.

Stop sentendosi colpevole di rompere con il tuo fidanzato o fidanzata guardando il tuo rapporto come quello che non era proprio quello di essere. Puoi provare il tuo meglio per cambiare il cammino di cattivo rapporto, ma tutti i tuoi sforzi saranno futili se la relazione non ha affatto un futuro.

7) Arrestare la rottura della colpa da vedere come il tuo ex si è spostato

Il tuo ex-ragazzo ha continuato ad agganciarsi con una bella ragazza? La tua ex-fidanzata si è trasferita in feste con ragazzi diversi mentre stai schiacciando nella tua stanza, in grado di smettere di smarrirla?

Invece di diventare più depressi, usi questo come motivazione per smettere di sentirsi colpevole per la rottura. Guarda come è passato il tuo ex e lo vedi come segno che ora è più felice di prima.

8) Le relazioni sono una via a due vie: essere gentili con te

Fermatevi di giudicarti e smettere di supporre che tu sia colpevole di tutti i problemi del tuo rapporto che alla fine hanno provocato una rottura. Ogni rapporto è una via a due vie e entrambi i partner devono fare le cose che fanno un rapporto di lavoro.

Non sei stata l'unica che doveva fare tutti i sacrifici per appagare il tuo partner. Anche tu hai i tuoi simili, i dislikes, le preferenze e le necessità che il tuo ex doveva compiere. Ovviamente qualcosa è andato storto nel tuo rapporto - qualcosa che non poteva essere risolto. È stata la responsabilità del tuo ex di fare tutto ciò che è stato necessario per risolvere i problemi quanto è stato tuo, quindi non sbagliare.

9) Pensa a tutti i sacrifici non pagati che hai fatto prima di rompere

Ti supererà immediatamente la colpa di rottura se pensi a tutti i sacrifici non corrisposti che hai fatto nel tuo rapporto. Ad esempio, hai smesso di parlare con una ragazza al telefono semplicemente perché la tua ragazza è stata gelosa delle tue lunghe conversazioni con lei. Oppure hai combattuto con i tuoi genitori proprio in modo che potresti appendere e incontrare il tuo ragazzo in momenti strano.

Pensa a tutti i sacrifici che hai fatto, che sono stati inosservati e apprezzati dal tuo ex. Usalo per convincerti di aver fatto la giusta decisione. Dopo tutto, se il tuo ex era troppo cieco per vedere i sacrifici che hai fatto solo per mantenerlo felice, ovviamente hai meritato molto meglio.

10) Trattare la tua colpa di rottura come una reazione umana naturale

Sentendosi colpevole di danneggiare i sentimenti di qualcuno o di rompere il cuore di qualcuno è una reazione umana naturale. Questo senso di colpa può essere inevitabile anche se hai ragione di farlo. Non ottenere frustrati e non metterti in su per soccorrere la colpa.

Capire e riconoscere la tua sensazione di colpa come reazione umana naturale. Sali sopra questa sensazione torbida, sapendo che questa colpa è impossibile schivare e devi passare attivamente guardando il lato più luminoso di quello che è successo nel passato.