Prendi questi passaggi quando si prepara per il divorzio

Gli amici sono una grande fonte di supporto.

Fase 1: Creazione di un sistema di supporto

Il divorzio è una transizione enorme ed è importante dare a voi stessi il tempo e lo spazio per prepararsi mentalmente a ciò che sta accadendo. Questo potrebbe significare l'impegno di un vicino amico e / o un membro della famiglia o forse anche un professionista della salute mentale. È ora di iniziare a costruire il tuo sistema di supporto per aiutarti a ottenere questa transizione.

Fase 2: Prenditi cura di te

Auguro molto il journaling durante la tua transizione. La mia pratica personale è iniziare ogni giorno identificando cinque cose per le quali sono grato. Ho avuto alcune giornate abbastanza difficili che attraversano il mio divorzio e presto dopo. A volte mi era difficile pensare a cinque cose, ma facendomi fare questo mi ha aiutato ad essere più positivo e mi ha dato una maggiore chiarezza mentale.

Rilassamento in un bagno di bolle

Fase 3: Iniziare ad organizzare

Se si stava condividendo un indirizzo di posta elettronica, è tempo di stabilire uno nel proprio nome. Se si hanno preoccupazioni circa la posta in arrivo a casa, si consiglia di utilizzare una casella postale. Assicurati di avere conti bancari e carte di credito in proprio. Esegui una copia del tuo rapporto di credito. Il Credit Karma è un servizio gratuito e facile. Leggetelo e vedi se c'è qualcosa che non ti aspettava di vedere. Può anche aiutarti a guidarti mentre cominci a raccogliere le informazioni sul tuo account.

Se ci sono bambini coinvolti e le responsabilità genitoriali saranno condivise, iniziare a raccogliere informazioni sulle pause scolastiche e la pianificazione delle attività extracurriculari. Ricorda che quando si negoziano i tempi e le responsabilità dei genitori, è importante mettere in primo piano i migliori interessi dei bambini.

Fase 4: Raccogliere documenti finanziari

Per alcuni, le finanze sono molto familiari. Per altri, questo passo sarà più difficile. Prenditi un notebook e alcune cartelle e iniziare a raccogliere e organizzare le informazioni necessarie. Questo include:

Tre anni di dichiarazione dei redditi

  • Recenti pagamenti
  • Dichiarazioni
  • Dichiarazioni di investimento
  • Dichiarazioni di pensione / pensione
  • Dichiarazioni di carta di credito
  • Dichiarazioni di prestito
  • Tutte le altre informazioni finanziarie pertinenti
  • Dovrai anche creare un budget. Cominciate a pensare realisticamente a ciò che dovrai vivere seguendo il divorzio. Ricorda, quando le persone divorziano, vanno da una famiglia a due.Se il denaro è stato stretto per cominciare, questo può essere una proposta estremamente impegnativa. Non è impossibile, ma potrebbe essere necessario creare creatività con soluzioni.

Raccogliere informazioni finanziarie

Fase 5: Continuare a raccogliere informazioni

Questo è quando entriamo in alcune delle informazioni che potrebbero essere un po 'più dure da venire e alcuni saranno più comodi con questi compiti rispetto ad altri. Se non sei sicuro di cosa fare, consiglio di parlare a un CDFA (analista finanziario certificato di divorzio) perché possono farti sulla buona strada e possono anche offrire alcuni di questi servizi.

Quando è stata l'ultima volta che la tua casa è stata valutata? Hai oggetti in casa che hanno un valore significativo? Potresti aver bisogno di apprezzarli. Ci sono pensioni che devono essere valutate? Compenso esecutivo? Le aziende? Questi elementi saranno specifici per la tua situazione. Una nota importante: non utilizzare il tuo ragioniere del coniuge per fare le vostre valutazioni / valutazioni. Ci sono ipotesi che fanno parte di tutti questi calcoli e il ragioniere del coniuge sta lavorando per loro. O assumere insieme una terza parte neutrale o ottenere un secondo parere.

Queste informazioni possono essere raccolte in qualsiasi momento durante il processo di divorzio, ma sarete più preparati per i negoziati se disponete di queste informazioni. Se il coniuge non ti dà accesso alle informazioni necessarie, dovrai disporre di un avvocato durante il processo di scoperta.

Fase 6: Strategia e priorità

Questo non è realmente l'ultimo passo in quanto probabilmente stai lavorando attraverso le priorità e la strategia di divorzio (almeno nella tua testa) durante tutto il processo. È importante fare alcune ricerche e conoscere le tue opzioni. Ci sono tonnellate di articoli sul divorzio disponibili online. Leggi diversi in modo da ottenere una vasta gamma di opinioni su varie questioni. Date un'occhiata al sito web del tribunale dei rapporti nazionali per la tua zona. Di solito hanno un sacco di grandi risorse disponibili online.

Prima di intraprendere questa transizione, pensa a ciò che è più importante per te. Se un coniuge è determinato a porre fine al matrimonio, verrà interrotto. Quindi, ogni via deve essere esplorata prima di iniziare il processo di divorzio. Se non sei a bordo, è il momento di entrare a bordo e capire come fare il meglio della situazione. Il divorzio non è solo fine al matrimonio, è l'inizio di un nuovo capitolo della tua vita. È nel tuo interesse iniziare a iniziare quel nuovo capitolo sentirsi forte e pronto con un piano in mano.

Fase 7: consultare un avvocato

A prescindere dal processo di divorzio che determina è il migliore per te, raccomando sempre i clienti di consultarsi con un avvocato in un certo punto durante il processo e possibilmente di più di un avvocato. Ricevere consigli e intervistare avvocati prima di assumerli. Vuoi trovare uno che ti ascolta. È anche importante capire come si addebitano. Il più costoso non è necessariamente il migliore e il più economico non è necessariamente il peggiore. Trova qualcuno che abbia esperienza con casi simili ai tuoi.

Ultimo ma non meno importante, essere gentile con te stesso. Se hai figli, ricordati di mettere in primo piano i loro interessi e guardare al futuro che condividi insieme.